Tu sei qui

Certificazione

Il progetto di qualità Bestack: garanzia di prestazioni.

Che cos'è?

Bestack  è una Certificazione di Prodotto Volontaria promossa e realizzata dalle aziende socie al Consorzio. E' gestita da IIP, Istituto Italiano dei Plastici, ente esterno, terzo ed indipendente, che compie le verifiche ispettive e CQC, Centro Qualità Carta Lucense, laboratorio esterno che si occupa delle verifiche prestazionali.

Dove si applica?

Agli imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta che hanno superato e che rispettano nel tempo i test di prestazione e dimensione definiti.

Cosa verifica?

1. Identiche dimensioni di impilamento per formato così da facilitare la composizione dei pallet misti nelle piattaforme di rilancio delle merce con l'obbiettivo di ridurre i costi della logistica.

2. Prestazioni tecniche di compressioni maggiorate rispetto alla normativa vigente e definite in base al prodotto, al formato, all'impiego e al canale di vendita. Queste eliminano i rischi di schiacciamento e preservano il prodotto personalizzando caso per caso i fattori di produzione e riducendo l'incidenza dei costi dell'imballaggio.

3. Utilizzo di fattori di produzione conformi alle normative vigenti

4. Utilizzo di carte con certificazione forestale

Come funziona?

Ha due regolamenti, generale e particolare, e sono messi a punto da IIP riferendosi alle specifiche tecniche definite dalla Commissione del Consorzio Bestack.

IIP compie le visite ispettive in tutti gli stabilimenti delle aziende socie e verifica la conformità dei parametri dimesionali rilevati con quelli definiti, oltre a monitorare il rispetto delle norme gestionali definite dal Regolamento di uso del marchio. I campioni analizzati in fase di visita ispettiva da IIP saranno poi analizzati da CQC che ne verificherà il rispetto delle prescrizioni sulla resistenza allo schiacciamento, flessione del fondo e alimentarietà. Sulla base delle ispezioni il Comitato di Certificazione rilascia o ritira la certificazione

Come si riconosce?

Dal marchio Bestack stampato sul fondo della scatola.

Chi lo può utilizzare?

Gli stabilimenti delle aziende socie a Bestack relativamente a tutti i formati per ortofrutta venduti in Italia.

Perché è stata realizzata?

Per garantire la rispondenza degli imballaggi alle esigenze del mercato.