Tu sei qui

2018 incoraggiante per le previsioni del Rapporto Coop
08/01/2018
-
news

Come ogni anno è stato pubblicato il “Rapporto Coop” dall’Ufficio Studi di Ancc-Coop con la collaborazione di Ref. Ricerche, il supporto d’analisi di Nielsen e i contributi di Gfk, Demos, Doxa, Nomisma e Ufficio Studi Mediobanca, dove sono indicate le previsioni d’acquisto degli italiani per il 2018. L’anno della speranza, così è stato sintetizzato il 2018 delle famiglie italiane. Circa il 30% degli intervistati la pensa a questo modo, seguito dal 15% che vede il 2018 come un anno positivo, mentre il 14% teme che la crisi non sia superata.

Per l’anno appena iniziato il 55% degli italiani non prevede mutamenti di rilievo nelle proprie spese, ma si registra un piccolo dato positivo, infatti il 17.8% stima i propri acquisti in aumento contro il 16.2% che li stima in calo.

Ben il 20% degli intervistati ha dichiarato di voler incrementare la spesa alimentare nel 2018, portando questa voce di spesa al terzo posto fra i desideri degli italiani.

Oltre alle stime qualitative nel rapporto sono indicati valori quantitativi che stimano un aumento di circa il 2% per la vendita di prodotti ortofrutticoli freschi, confermando così il trend degli ultimi 2 anni.

Il Rapporto Coop mostra un quadro incoraggiante per l’anno appena iniziato, e questo unito ai buoni risultati della fine del 2017 sui consumi di prodotti ortofrutticoli non può far altro che dare sensazioni positive sulla creazione di nuove opportunità per gli imballaggi in cartone ondulato. Abbiamo molte innovazioni da proporre e il mercato è in costante, seppur lenta, espansione, è necessario non perdere le occasioni che probabilmente si presenteranno.